L’adeguamento della normativa

Il quadro legislativo in Italia

I fondamenti legislativi italiani sulla Cremazione sono contenuti nelle seguenti norme:

DPR 21 Ottobre 1975, n.803 (Regolamento di Polizia Mortuaria)

D.L. del 31 Agosto 1987, n.359

Legge 29 Ottobre 1987 - n.440

DPR 285 del 10 Settembre 1990

Decreto Ministeriale del Ministero dell’interno 1 Luglio 2002

Legge 30 Marzo 2001 - n.130

Decreto Ministeriale del Ministero dell’interno 1 Luglio 2002

È inoltre importante sottolineare gli aspetti economici della cremazione attuati attraverso i seguenti decreti:

Con il D.L. del 31 Agosto 1987, n.359 e con la Legge 29 Ottobre 1987, n.440 viene decisa la gratuità della Cremazione.

Con la legge 30 Marzo 2001, n. 130 viene deciso che la Cremazione e la dispersione delle ceneri è a pagamento secondo tariffe massime che verranno determinate con decreto del Ministro dell’Interno di concerto con il Ministro della Salute.

Sulla materia della Cremazione e dispersione delle ceneri la potestà legislativa è esercitata anche dalle Regioni. Ciascuna di esse ha emanato Leggi Regionali che regolano la materia sino a livello provinciale e comunale; ciascun Comune regola poi la materia con un Regolamento Comunale.