Le statistiche

CREMAZIONE IN ITALIA
italiana.cremazioni-italia
LOMBARDIA, PIEMONTE E EMILIA ROMAGNA SONO LE REGIONI IN CUI LA CREMAZIONE È PIÙ SVILUPPATA
tabella
CREMAZIONE IN EUROPA
italiana-cremazioni-europa
IN EUROPA L’ESPERIENZA DELLA CREMAZIONE IN SVIZZERA SI ATTESTA OLTRE L’80%
europa
IN ITALIA SI SONO EFFETTUATE NEL 2018
n_cremazioni
Nel 2018 risultano autorizzati e operanti n. 83 impianti di cremazione in Italia (79 nel 2017).
In questi impianti si sono effettuate nel 2018 183.146 cremazioni di cadaveri (170.903 del 2017, dato rettificato). A tali valori sono da sommare 37.538 cremazioni di resti mortali nel 2018 (a fronte di 36.425 nel 2017).
INCIDENZA CREMAZIONE IN ITALIA
percentuale
L’incidenza della cremazione registrata e stimata sul totale delle sepolture, per l’anno 2018, è del 28,93%, con un discreto incremento in termini percentuali (+2,6% rispetto al dato 2017, rettificato, che era del 26,33%).
NUMERO DI CREMATORI IN EUROPA
grafico

01. INGHILTERRA (256), 02. FRANCIA (172)
03. GERMANIA (158), 04. SPAGNA (132)
05. ITALIA (83), 06. OLANDA (80)
07. SVEZIA (59), 08. SVIZZERA (28)
09. REP. CECA (27), 10. NORVEGIA (24)
11. FINLANDIA (23), 12. DANIMARCA (20)
13. PORTOGALLO (18), 14. BELGIO (13),
15. POLONIA (13), 16. AUSTRIA (11),
17. IRLANDA (4), 18. ROMANIA (4)
19. SLOVENIA (2), 20. ESTONIA (2)
21. GRECIA (1), 22. LETTONIA (1)
23. LUSSEMBURGO (1)